Standard

Premium

Clicca su un argomento per esplorarne il contenuto.

Affittare uno spazio web di un computer "host" che ospiti tutti i dati del tuo sito internet, è la pratica più veloce per ottenere uno spazio illimitato, gestito da un assistenza tecnica competente e con costi contenuti.

Chi mette in affitto questi spazi è chiamato generalmente "Servizio di Hosting", tale operatore del settore internet si occupa di tutto l'iter di registrazione e preregistrazione del dominio, creando spciali pacchetti di vendita comprendenti lo spazio web e il database che determineranno il funzionamento del sito internet.

Avendo gli strumenti e il badget necessario è possibile scavalcare l'hosting e non pagare un affitto annuale degli spazi da lui messi a disposizione, ma in alternativa è necessario una connessione internet stabile e un computer detto server sempre accesso e provvisto di tutte le licenze necessarie al suo funzionamento. I costi di questa soluzione sono molto alti per le spese di manutenzione e di acquisto dei dispositivi, delle licenze e delle connessioni.

Affittare uno spazio web ha un costo che varia in base al fornitore di tale servizio, generalmente gli operatori più validi hanno delle tariffe comprendenti lo spazio web un database e un nome a dominio a scelta del cliente. Queste tariffe per un servizio standard comprendente macchine con una discreta funzionalità e assistenza nel territorio e nelle ore lavorative italiane non dovrebbe di norma superare le 50€ annuali. Ovviamente per una valutazione meno generica si dovrebbe analizzare nello specifico il tipo di assistenza, di dispositivi e di connessioni fornite dall'operatore.

Il risparmio in questo ambito, essendo la concorrenza molto ampia, può essere molto facile, ma bisogna sempre chiedersi se la qualità di ciò che sto acquistando è minore rispetto a quella dell'operatore concorrente che fornisce il servizio a prezzi maggiori. Alcune linee guida per valutare quanto sopra sono dettate dai feedback degli utenti in rete che in alcuni canali specializzati valutano i servizi forniti dai vari hosting nel mondo, dalla distanza delle macchine dei vari fornitori rispetto al nostro paese di connessione, e dalla tipologia di macchine utilizzate dai vari servizi. Risulterà scontato che a parità di velocità di connessione, due computer uguali si connetteranno ad un terzo in maniera differente in base alla distanza fisica tra il terzo e loro stessi, quindi utilizzare un servizio hosting che ha la sua farm (impianto) di computer in Italia, è quasi sempre la migliore soluzione e anche se può essere pochi euro più costoso, determinerà una migliore assistenza da parte del provider scelto, che ha sede in Italia e orari lavorativi italiani con conseguente manutenzione e riparazione di eventuali problemi quasi immediata.

Clicca sul punsante CONTATTAMI e richiedi subito una consulenza gratutita.

Vai all'inizio della pagina